Banner sfondo 1600 IL FATTO CERCA TE

candelaTERLIZZI - Il Vescovo Mons. Cornacchia e l'intera Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi si stringono nel ricordo e nella preghiera per tutte le vittime del disastro ferroviario, rinnovando il cordoglio alle famiglie dei defunti e la solidarietà ai feriti e alle loro famiglie.

In particolare le città di Ruvo di Puglia e Terlizzi  stanno manifestando la propria vicinanza alle famiglie delle tre vittime: Antonio Summo, 15 anni, di Ruvo di Puglia, Albino De Nicolo, 53 anni di Terlizzi, capotreno, Donata Pepe, 70 anni di Terlizzi, (nonna del piccolo Samuele che si è salvato).
In attesa di precisazioni circa lo svolgimento dei funerali, tanto il Sindaco di Ruvo quanto quello di Terlizzi hanno proclamato il lutto cittadino fino al giorno delle esequie, con bandiere a mezz’asta, quest’ultima disposizione è stata diramata anche dal Sindaco di Giovinazzo.
Si invitano anche i condiocesani di Molfetta e Giovinazzo a partecipare ai momenti segnalati:

Mercoledì 13 luglio, a Ruvo, su iniziativa dei compagni di Antonio, è stata organizzata spontaneamente una marcia silenziosa lungo il corso principale della città, con migliaia di partecipanti, in prevalenza ragazzi. Vi ha preso parte anche il Sindaco Ninni Chieco che ha concluso con parole di affetto rivolte al papà e al fratellino di Antonio, presenti alla marcia.

Giovedì 14 luglio, sempre a Ruvo, avrà luogo una veglia di preghiera per tutte le vittime del disastro, alle ore 20 presso la parrocchia San Giacomo Apostolo, frequentata da Antonio. Probabile la conclusione musicale a cura della banda “Apulia’s” di cui Antonio era “prima tromba”.

Giovedì 14 luglio, a Terlizzi, alle 20,00 i cittadini, le associazioni e le autorità istituzionali organizzano una fiaccolata per le vie della città: la marcia partirà dalla sede comunale di piazza IV Novembre e si snoderà per corso Vittorio Emanuele, via Piave fino ad arrivare alla stazione ferroviaria.

Venerdì 15 luglio, a Terlizzi, alle 20,00 in Concattedrale, parrocchia frequentata puntualmente da Albino De Nicolo, veglia di preghiera per le vittime del disastro. 

Ulteriori informazioni su: www.diocesimolfetta.it

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna


candelaTERLIZZI - Il Vescovo Mons. Cornacchia e l'intera Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi si stringono nel ricordo e nella preghiera per tutte le vittime del disastro ferroviario, rinnovando il cordoglio alle famiglie dei defunti e la solidarietà ai feriti e alle loro famiglie.

In particolare le città di Ruvo di Puglia e Terlizzi  stanno manifestando la propria vicinanza alle famiglie delle tre vittime: Antonio Summo, 15 anni, di Ruvo di Puglia, Albino De Nicolo, 53 anni di Terlizzi, capotreno, Donata Pepe, 70 anni di Terlizzi, (nonna del piccolo Samuele che si è salvato).
In attesa di precisazioni circa lo svolgimento dei funerali, tanto il Sindaco di Ruvo quanto quello di Terlizzi hanno proclamato il lutto cittadino fino al giorno delle esequie, con bandiere a mezz’asta, quest’ultima disposizione è stata diramata anche dal Sindaco di Giovinazzo.
Si invitano anche i condiocesani di Molfetta e Giovinazzo a partecipare ai momenti segnalati:

Mercoledì 13 luglio, a Ruvo, su iniziativa dei compagni di Antonio, è stata organizzata spontaneamente una marcia silenziosa lungo il corso principale della città, con migliaia di partecipanti, in prevalenza ragazzi. Vi ha preso parte anche il Sindaco Ninni Chieco che ha concluso con parole di affetto rivolte al papà e al fratellino di Antonio, presenti alla marcia.

Giovedì 14 luglio, sempre a Ruvo, avrà luogo una veglia di preghiera per tutte le vittime del disastro, alle ore 20 presso la parrocchia San Giacomo Apostolo, frequentata da Antonio. Probabile la conclusione musicale a cura della banda “Apulia’s” di cui Antonio era “prima tromba”.

Giovedì 14 luglio, a Terlizzi, alle 20,00 i cittadini, le associazioni e le autorità istituzionali organizzano una fiaccolata per le vie della città: la marcia partirà dalla sede comunale di piazza IV Novembre e si snoderà per corso Vittorio Emanuele, via Piave fino ad arrivare alla stazione ferroviaria.

Venerdì 15 luglio, a Terlizzi, alle 20,00 in Concattedrale, parrocchia frequentata puntualmente da Albino De Nicolo, veglia di preghiera per le vittime del disastro. 

Ulteriori informazioni su: www.diocesimolfetta.it

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEBtv